Le 10 scuse più utilizzate dalle donne per non fare l’amore

Dai tempi in cui andava di moda “avere mal di testa” fino al giorno d’oggi, quante volte le donne si avvalgono di scuse più o meno credibili per evitare i momenti di intimità con il partner? Purtroppo, capita molto più spesso di quando si possa pensare. Questo per svariati motivi che, se si reiterano nel tempo, sarebbe bene indagare e discutere all’interno di un sano e sincero dialogo di coppia.

iscrizione su incontri-casuali.eu

Perché le donne hanno meno voglia degli uomini di fare sesso?

Per quanto ci vogliamo convincere del contrario, uomini e donne non sono uguali, neanche sessualmente parlando. Esistono diverse esigenze, che nascono soprattutto da una differente fisiologica e da una struttura psico-emotiva non identica.

scuse delle donne per non fare l'amore
Le donne non hanno la necessità fisica di fare sesso. O meglio, la hanno, ma non così spesso come capita agli uomini. Per questo, se manca il coinvolgimento, se sono stressate o se hanno altro per la testa si dimenticano totalmente di coltivare la propria sessualità e non ne sentono la necessità fisica.

I motivi per cui alle donne passa la voglia di fare sesso

Quando può accadere che una donna sessualmente attiva entri in una fase durante la quale non ha proprio voglia e inizia a trovare scuse per non fare sesso? I casi possono essere molteplici, svariati e soggettivi:

stress personale, magari lavorativo;
ritmi di vita troppo frenetici che la stancano;
carenza di sonno;
depressione, stanchezza, alimentazione poco ricca e squilibrata, diete;
in gravidanza o nel post parto;
nella fase infertile del ciclo mestruale, quindi nei dieci giorni che precedono le mestruazioni;
durante i giorni del mestruo;
quando non prova più sentimenti per il partner;
se cala l’attrazione verso il partner;
in caso ci fossero problemi, di qualsiasi genere, nella vita di coppia.

Naturalmente, un drastico calo della voglia di far sesso con il proprio compagno può presentarsi anche se una donna ha conosciuto un’altra persona e, quindi, si sente portata emotivamente verso un altro.

Oppure se ha già un’altra relazione e soddisfa le sue voglie sessuali all’interno di un secondo rapporto.

Tuttavia, se la propria compagna dimostra scarsa voglia di sesso, prima di preoccuparsi di un eventuale tradimento, è consigliabile vagliare attentamente tutte le altre possibilità.

Perché le donne inventano scuse per non fare sesso?

Qualcuno potrebbe pensare che, in caso una donna non abbia voglia di fare sesso, potrebbe limitarsi a dirlo sinceramente. Questa sarebbe senz’altro l’opzione più corretta e sincera. In ogni caso, non sempre è attuabile e non sempre per colpa delle donne.

Dire al proprio compagno che non si ha voglia di intimità potrebbe far scattare in lui molti complessi e preoccupazioni, andando a minare ulteriormente l’equilibrio della relazione.

Spesso, gli uomini associano allo scarso appetito sessuale femminile problematiche come il tradimento, che fa scaturire liti e gelosie. Per evitare che questo accada, spesso le donne inventano scuse, più o meno fantasiose, più o meno credibili e veritiere.

Come evitare che la propria donna inventi scuse per non fare sesso

Il dialogo, all’interno di una coppia, è sempre la scelta migliore e quella che porta a risultati più convenienti per tutti.

Se si impara ad avere la giusta sensibilità per comprendere che una donna può non avere voglia di fare sesso, anche senza motivazioni gravi o particolari, è più probabile che questa non cercherà di inventare scuse e non racconterà bugie.

Bisogna comprendere che la sessualità femminile è più delicata e meno attiva di quella maschile. A volte, semplicemente, è il livello ormonale che fa calare il desiderio e non esiste alcun motivo particolare per cui questo avvenga.

Le dieci scuse più usate dalle donne per non fare sesso

Quali sono le dieci scuse più comuni che le donne amano mettere in campo per evitare una notte di sesso con il marito, il fidanzato o l’amante? Vediamole insieme!

  1. Il mal di testa è il grande classico, protagonista anche di gag, sketch, barzellette e slang iconograficamente conosciuto da tutti. Dichiarare un malessere fisico mette al riparo da qualsiasi ripercussione. Del resto quale uomo insisterebbe nel voler fare l’amore con una donna che asserisce di non sentirsi bene?
  2. La stanchezza. Spesso, alla base di questa scusa c’è una verità. E’ vero ch quando una donna si sente stanca o ha avuto una giornata pesante e stressante, i suoi livelli di prolattina sono così alti che abbattono del tutto il desiderio sessuale.
  3. Il sonno. Anche in questo caso, può essere vero come no. Se si ha sonno è evidente che non si abbia voglia di fare sesso ma non tutte le volte che una donna dice di voler dormire poi lo fa davvero. Spesso chiudono gli occhi e riflettono sui loro problemi, fantasticano in solitudine, preferendo questo a un rapporto sessuale.
  4. Problemi personali. Magari non è vero ma una donna può raccontare di aver litigato con una collega, di avere screzi col capo o di avere appena avuto una discussione con la madre, pur di evitare una notte di sesso non desiderato.
  5. Infezioni o irritazioni vaginali. Un jolly che molte donne usano per sottrarsi al sesso è inventare di avere bruciori vaginali, cistiti, pruriti o irritazioni. E’ una cosa che non richiede, quasi mai, l’intervento del medico e non ha modo di poter essere verificata, quindi diventa praticamente la scusa ideale.
  6. Litigi. Quante volte, senza motivazione apparente, una donna tira fuori a cena un vecchio litigio che si credeva archiviato o cerca in tutti i modi di provocare il partner per innescare una discussione? Spesso lo fanno perché immaginano che, dopo cena, l’uomo chieda del sesso e loro non si sentono propense in quel momento. Ebbene sì. Molte donne, in certi casi, preferiscono litigare furiosamente anziché avere un rapporto sessuale.
  7. Dimenticanza del contraccettivo. Un’altra cosa che le donne dicono spesso, per sottrarsi al sesso per qualche settimana, è quella di non avere copertura contraccettiva. Possono dire di aver dimenticato alcune pillole o di essere in attesa di mettere una nuova spirale dal ginecologo o di non avere il diaframma e nemmeno tempo per andare ad acquistarlo.
  8. Fioretti. In alcuni casi, alcune donne, per vero credo o per superstizione, fanno dei fioretti che consistono nell’astenersi dal sesso per ottenere grazie o realizzazione di desideri. E’ possibile che queste donne, a volte, inventino un fioretto per potersi sentire libere di rifiutare il proprio uomo per un certo periodo di tempo, in cui non hanno particolare voglia di sesso.
  9. Offese. Può essere che una donna, per sottrarsi a un rapporto sessuale indesiderato, dica che si sente offesa da qualcosa che ha detto il partner, anche se questo non è del tutto vero e reale.
  10. Impegni. Infine, può capitare che le donne inventino degli impegni improvvisi, telefonate, notti da passare al pc lavorando o necessità di star fuori un’intera serata a fare straordinario o a consolare un’amica, pur di evitare una notte di fuoco.

Se vi accorgete che la vostra donna, una volta tanto, inventa una scusa per non fare sesso, fate finta di crederci. Probabilmente vi dice una bugia per non ferire i vostri sentimenti virili.

Se, invece, questo atteggiamento è continuo, prendete il coraggio a quattro mani e affrontate, con delicatezza ma a viso aperto, il problema con lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.