Primo appuntamento: come mi comporto per fare colpo?

Ce l’hai fatta. Dopo tanta attesa, finalmente, hai un appuntamento con l’uomo o con la donna che da molto tempo stai corteggiando o con cui hai iniziato una conoscenza, reale o virtuale che sia.

iscrizione su incontri-casuali.eu

Di sicuro sarai emozionata/o e comincerai a farti mille domande e porti un sacco di interrogativi. Come vestirsi? Come comportarsi? Come dirigere i giochi per far finire la serata come desideri tu? Ci sono cose importanti da sapere per affrontare un primo appuntamento al quale si tiene in modo particolare? In questo articolo ti darò utili suggerimenti per fare una bella impressione. Ricorda che l’impatto immediato è molto importante e, spesso, determina tutto l’andamento della relazione che ne conseguirà.

come fare colpo al primo appuntamento

Primo appuntamento: l’importanza della prima impressione

Noi tutti siamo dominati tendenzialmente da due forze interiori:

la nostra parte razionale;
la parte emotiva.

La prima è molto semplice da comprendere. Si tratta di tutta quella serie di valori, ragionamenti e regole imposte dal nostro modo di pensare, dall’etica e dall’educazione ricevuta. La parte emotiva, inconscia, è molto più complicata ma, purtroppo, è quella che spesso prevale. Ti faccio un esempio. Ammettiamo che tu conosca un uomo, o una donna, che corrispondono perfettamente a ciò che tu hai sempre detto essere la persona ideale. Ad esempio è:

intelligente;
dolce;
rispettoso/a;
con una buona posizione;
proveniente da una famiglia impeccabile.

Eppure non ti piace. Non ti scatta “la scintilla”. Perché? Semplice. La parte emotiva non accetta ciò che tu imponi “per convenienza” a te stessa/o. Probabilmente è il suo odore, determinato dai feromoni, il suo modo di muoversi, la sua voce. Tutte caratteristiche non razionali, che passano attraverso i cinque sensi e che non puoi dominare con la forza del ragionamento.

Quella persona non ti piacerà mai sul serio, anche se cercherai in tutti i modi di fartela andare bene perché la ritieni giusta per te a livello cerebrale. Detto questo, ecco perché è importante che tu faccia una buona impressione immediata al primo appuntamento. Devi conquistare la sua emotività.

Dove ci si incontra per il primo appuntamento?

Il primo problema, quando ci si accorda per incontrarsi per la prima volta, è scegliere la location. Molti uomini, per galanteria, preferiscono lasciare alla donna la scelta oppure prenotano in un posto che sanno potrebbe piacere alla loro partner. In effetti questa è un’ottima mossa.

Gli uomini sono generalmente più versatili da questo punto di vista e tendono ad adattarsi molto bene tanto al ristorante elegante quanto alla birreria caotica e giovanile. Su una donna, invece, l’ambientazione fa un effetto molto diverso. Se si sente a disagio durante la cena, o l’aperitivo, assocerà quella sensazione al suo accompagnatore e questo potrebbe determinare il fallimento di tutto l’appuntamento. Il consiglio è quindi:

se sei una donna, proponi pure senza paura un luogo in cui ti piacerebbe trascorrere la serata con lui, senza timore di offenderlo o intaccare la sua virilità. Gli uomini sono sempre molto in imbarazzo quando devono prendere una decisione per altri e sono ben contenti di poter risolvere il problema in questa maniera;
se sei uomo, prova a dare alla partner più alternative di tipo diverso tra loro, in modo da lasciarle ampia scelta ed essere sicuro di portarla in un posto che la farà sentire rilassata e a suo agio.

Come mi vesto al primo appuntamento?

Discorso molto ampio. Innanzitutto ti sconsiglio di snaturarti troppo. Inutile presentarsi a un primo appuntamento con un tailleur di gran sartoria, se in generale sei una ragazza che ama jeans e felpe.

Ugualmente, se sei un uomo che tendenzialmente veste in giacca e cravatta non è il caso di sperimentare un look troppo alternativo per fare colpo. Essere curati, a posto, cercare di soddisfare i gusti estetici dell’altro va bene ma bisogna poi tener conto che, se la relazione comincia e va avanti, non è possibile stravolgere la propria personalità. Ecco qualche consiglio.

Se sei donna:
punta su un outfit sensuale e sexy, che possa stimolare la sua attrazione fisica, ma senza esagerare. Sì a una scollatura discreta, a un paio di pantaloni dal buon taglio o a una gonna moderatamente corta. I tacchi vanno sempre bene, anche se non sei abituata a portarli. In fin dei conti si tratta di un’occasione speciale.

Se sei uomo:
scegli un look classico e alla moda, molto curato nei dettagli, cosa che le donne guardano sempre con estrema attenzione. Fa’ in modo di avere la camicia perfettamente stirata, le scarpe abbinate all’abbigliamento e non esagerare con l’eccentricità.

Per entrambi vale la regola basilare dell’eleganza: meglio qualcosa in meno che qualcosa di troppo. Quindi attenzione a non esagerare con il make up, con i gioielli, con il profumo.

Come comportarsi al primo appuntamento?

Ricordati sempre una cosa: la spontaneità e il mostrarsi per ciò che si è per davvero è sempre la scelta migliore in tutti i rapporti e le relazioni umane. Non aver paura di far vedere chi sei, di farti conoscere. Tieni solo a mente alcune linee guida importanti, che potrebbero fare la differenza durante un primo appuntamento.

Se sei donna:
evita di tediarlo parlando troppo dei tuoi ex, cosa che spesso le donne tendono a fare. Lo metteresti non solo in imbarazzo ma anche in competizione. A livello inconscio, quando si parla di altri uomini a un uomo, anche se lo si fa in termini negativi, si stimola la sua parte emotiva territoriale e competitiva;
non mostrarti troppo interessata a come evolverà la situazione, non iniziare a pretendere conferme e sicurezze. Semplicemente, non può dartele al primo appuntamento perché ancora non ti conosce e gli uomini hanno necessità di far collimare parte emotiva e razionale prima di capire se una donna fa al caso loro oppure no;
non mostrarti eccessivamente disponibile al sesso ma neanche chiusa del tutto all’idea. Gli estremismi destabilizzano gli uomini, che sono generalmente più flessibili e tendono a seguire l’onda degli accadimenti piuttosto che programmarli.

Se sei uomo:
ricordati le regole base del galateo e della galanteria. Falle i complimenti per l’aspetto e l’abbigliamento, offriti di pagare tu la cena o l’aperitivo, ordina tu per entrambi. Piccole cose, forse d’altri tempi, ma ti assicuro che fanno sempre una gran bella impressione;
mostrati interessato a ciò che ti dice, le donne amano le persone in grado di ascoltarle con partecipazione;
non pressarla sessualmente. Cerca di capire se c’è la possibilità di far terminare la cena in camera da letto con discrezione e simpatia. In caso contrario, accetta il rifiuto con eleganza e cerca di comprendere che non sempre, e non tutte le donne, sono disposte a concedersi al primo appuntamento. Succederà più avanti.

Fare sesso al primo appuntamento?

Nonostante “l’etica comune” dica che fare sesso al primo appuntamento è sbagliato, questo non è affatto vero. La sessualità è una cosa talmente soggettiva e personale che ognuno ha il sacrosanto diritto di gestirla come meglio crede.

Tra due persone adulte e consenzienti non dovrebbero esistere “tempistiche standard” per il sesso. Spesso, anzi, la programmazione razionale (es. prima sera solo un bacio, seconda sera qualcosa di più, terzo appuntamento sì al sesso) fa perdere intensità al rapporto e rischia di mandarlo all’aria esattamente subito dopo il raggiungimento dell’obiettivo perché dover seguire “una scaletta” mette ansia.

Se tu e il tuo (o la tua) partner vi sentite di finire a letto insieme subito dopo un aperitivo da 20 minuti non c’è assolutamente nulla di male in questo. Anzi, è sintomo di grande passione e attrazione che, diciamolo senza ipocrisia, sono il primo ingrediente dei grandi amori destinati a durare.

Quindi: se da un lato bisogna essere pronti ad accettare un rifiuto sessuale al primo appuntamento, perché può essere che un uomo o una donna non si sentano pronti all’intimità immediata, dall’altro non bisogna reprimere la voglia reciproca se questa si dovesse manifestare.

Adesso sai come comportarti per gestire al meglio il tuo primo appuntamento. In bocca al lupo quindi ma la parola d’ordine è sempre una: comunque vada, cerca di trascorrere una serata piacevole e fai in modo che ti resti un bel ricordo di questa esperienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.