Gli orgasmi multipli delle donne sono un mito o una realtà?

Se, in alcuni casi, per le donne può essere difficile raggiungere l’orgasmo per molti motivi diversi, in altri casi invece è possibile che una donna possa sperimentare l’esperienza piacevole e travolgente di un rapporto che le regali orgasmi multipli.

iscriviti ora su incontri-casuali.eu

Da cosa dipende questo fenomeno? Dal coinvolgimento femminile o dalla bravura del partner? Si tratta di una predisposizione personale o di qualcosa che si può ottenere creando le giuste condizioni affinché avvenga? Scopriamolo insieme!

L’orgasmo femminile

L’orgasmo femminile è diverso da quello maschile. Nell’uomo, infatti, il meccanismo del piacere è molto semplice e risponde, tendenzialmente, a una stimolazione meccanica. Nel senso che, stimolando l’organo sessuale, in automatico si raggiungono i recettori del piacere che provocano un afflusso di sangue al pene, donando l’erezione, con la conseguenza dell’orgasmo.

Per le donne il discorso è molto diverso. Il picco del piacere si raggiunge non solo grazie alla stimolazione della vagina e del clitoride ma anche grazie a una serie di fattori sensoriali accessori. Cioè il coinvolgimento, l’atmosfera, il suono della voce del partner, le carezze sul resto del corpo.

La semplice penetrazione, in alcuni casi, non è sufficiente a scatenare l’orgasmo. Altre volte, invece, nel corso dello stesso rapporto, la donna può raggiungere orgasmi multipli.

orgasmo multiplo femminile

Orgasmi multipli: cosa sono

Gli orgasmi multipli sono un fenomeno che molte donne hanno sperimentato almeno una volta nella vita.

Si tratta della capacità di raggiungere il picco del piacere più volte nel corso dello stesso rapporto sessuale. Gli orgasmi possono essere tutti molto intensi o uno principale e altri minori ma, non per questo, meno appaganti.

Alcune donne sono più portate a provare orgasmi multipli. Le motivazioni sembrerebbero essere le seguenti:

maggiore sensibilità individuale a livello sensoriale, quindi anche a livello di vagina e clitoride. Spesso, le donne che hanno la sensorialità molto sviluppata, quindi un olfatto particolarmente fine, una capacità tattile importante o anche un udito più acuto del normale sono anche quelle che provano orgasmi più travolgenti e che riescono a raggiungerne più di uno a distanza ravvicinata;
libertà sessuale, nel senso che le donne che vivono la propria sessualità senza paletti e apertamente, in genere hanno meno problemi nel raggiungere l’orgasmo.

Di fatto, però, qualsiasi donna è in grado di sperimentare gli orgasmi multipli.

A quante è capitato che, in una determinata situazione o con una persona di cui erano particolarmente prese, una notte d’amore è risultata particolarmente focosa e appagante?

In genere, quando una donna prova diversi orgasmi pur non essendo per lei una cosa abituale, i motivi sono:

una situazione particolarmente stimolante;
vivere la prima volta con un uomo che sognavano e desideravano da tempo, quindi arrivare al sesso dopo una lunga attesa e grandi aspettative;
un partner molto coinvolgente;
la sperimentazione di preliminari nuovi, che quindi sono in grado di provocare sensazioni mai provate prima che quindi danno reazioni inaspettate.

Come si possono raggiungere orgasmi multipli?

Gli orgasmi multipli sono un’esperienza estremamente piacevole, coinvolgente, appagante e travolgente.

Non c’è da stupirsi se le donne che non l’hanno mai provata covino il desiderio di riuscirci, almeno una volta. In effetti, non esiste una formula magica per scatenare gli orgasmi multipli ma è possibile porre le condizioni affinché sia più facile che ciò accada.

Ecco qualche consiglio.

  1. Promuovere la stimolazione fisica il più possibile, cercando di sfruttare a pieno la sensibilità delle proprie zone erogene. Questo vuol dire chiedere al partner di non limitarsi alla penetrazione ma di dedicare tempo ai preliminari con baci, carezze e sfioramenti che coinvolgano non solo gli organi sessuali ma tutte le zone del corpo nelle quali si prova più piacere. Spesso le donne riescono a raggiungere un orgasmo già prima della penetrazione, proprio grazie a queste tecniche di petting. Una volta raggiunto un livello di eccitazione molto alto sarà più facile raggiungere almeno un altro orgasmo con la penetrazione.
  2. Approcciarsi al sesso con la mente libera. Chi vive la sessualità a tutto tondo, senza sensi di colpa, dubbi e senza pensare a cosa succederà il giorno dopo, si mette automaticamente nel mood dell’avventura trasgressiva e questo produce eccitazione. Quando si è molto eccitate è probabile che si possano provare orgasmi multipli, proprio per scaricare tutta l’adrenalina che si accumula.
  3. Chiedere, senza vergogna, al proprio partner, di realizzare delle fantasie. Vivere situazioni nuove, mettere in atto ciò che si è sempre sognato solo nella propria testa, è molto eccitante e quindi porta a provare più piacere, ripetutamente.

Gli stimolatori degli orgasmi multipli

Gli orgasmi multipli sono un qualcosa di naturale, che capitano alle donne che si lasciano andare e che sono propense a godere del sesso.

Quindi, per stimolarli, non serve tanto un partner particolarmente bravo quanto, invece, una mentalità aperta e una propensione fisica della stessa donna.

Tuttavia, esistono dei prodotti che aiutano a raggiungere l’apice del piacere e altro non sono che prodotti che utilizzano lo stesso principio attivo dei profilattici stimolanti.

A proposito di questi, possiamo dire che fanno sicuramente parte degli strumenti che si possono usare per intensificare l’orgasmo femminile, renderlo più appagante e intenso e aumentare anche le possibilità di ottenere orgasmi multipli. Inoltre, esistono altri prodotti, facilmente reperibili sia in farmacia sia nei supermercati:

i gel profumati, da usare per fare i massaggi. Alcuni aromi, soprattutto quelli che ricordano la terra come il sandalo, i legni, il patchouli, le spezie, agiscono sugli stessi recettori del piacere sessuale e aiutano a promuovere l’orgasmo;
i lubrificanti, che possono essere utilizzati anche per fare dei preliminari più trasgressivi, chiedendo al partner di applicarli e costringendolo, così, a un massaggio stimolante e piacevole;
i sex toys, in quanto offrono una stimolazione lunga, ripetuta, calibrata, sempre uguale. Utilizzare dei vibratori durante il rapporto ad alcuni può sembrare strano: invece sono un ottimo escamotage non solo per giocare insieme e creare complicità ma anche per offrire alla donna una continua stimolazione, il che è fondamentale per raggiungere l’orgasmo ma anche per aumentare le probabilità di avere orgasmi multipli.

Se una donna non prova orgasmi multipli è colpa del partner?

In genere no. Come abbiamo detto, la capacità femminile di provare orgasmi multipli varia soprattutto in base al suo coinvolgimento e alla sua capacità di lasciarsi totalmente andare durante il rapporto sessuale.

Vero è che un partner molto esperto e sapiente può senza dubbio aiutare una donna a godere di più ma, generalmente, per le donne è più importante l’atmosfera, la situazione e sopratutto il grado di fiducia e attrazione che prova per l’uomo con cui sta facendo sesso.

Un consiglio però è valido: ascoltare sempre la partner e cercare di accontentarla sessualmente, facendole ciò che chiede e assecondandola nelle sue iniziative, è senza ombra di dubbio un modo molto efficace per assicurarle un orgasmo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.