10 cose che le donne osservano in un uomo

Innamorarsi, o comunque sentirsi attratte, per le donne è una faccenda seria. L’uomo basa tendenzialmente la sua attrazione fisica passando dall’organo della vista, quindi si focalizza sull’aspetto, sulle movenze, sul linguaggio del corpo femminile.

iscrizione su incontri-casuali.eu

Le donne, invece, hanno una mentalità e una sensibilità più complessa. Per piacere a una donna, o comunque colpirla positivamente, bisogna sapere esattamente verso quali caratteristiche è orientato il mondo femminile.

cosa notano le donne in un uomo

10 cose che le donne osservano in un uomo

Cosa conquista una donna? Qual è il quid che un uomo deve possedere per fare in modo che la donna dei suoi sogni scelga lui e non venga distratta o attirata da un altro? Quali sono gli aspetti su cui puntare, i particolari da mettere in evidenza e le parti del corpo e della mente da esaltare per diventare un vero e proprio conquistatore, in grado di sedurre chiunque?
Ecco le 10 cose che le donne notano subito in un uomo!

  1. La personalità: sembra banale ma così non è. La sessualità e il desiderio di una donna sono concetti estremamente sottili e cerebrali, che esulano quasi sempre dall’aspetto fisico dell’uomo che hanno davanti. Un atteggiamento sicuro, vincente e brillante fanno sempre colpo su una donna, è matematico. Qualche esempio: camminare con la schiena dritta e lo sguardo alto, parlare con un tono di voce convinto ma mai autoritario o prepotente e avere uno sguardo attento sono tutti piccoli particolari maschili che hanno un grande ascendente sulle donne. Nell’ambito di una personalità seduttiva, rientrano poi un’infinità di piccoli particolari ai quali le donne sono molto sensibili. Per esempio ascoltarle attentamente mentre parlano, guardarle negli occhi durante una conversazione, comportarsi gentilmente e correttamente al ristorante, anche nell’interazione con il personale.
  2. La serietà: è una caratteristica fondamentale. Se c’è una cosa che irrita una donna e le fa passare qualsiasi tipo di fantasia sull’uomo che ha di fronte è il fatto che lui dia attenzione ad altre mentre è in sua compagnia. Da evitare, assolutamente, sguardi ammirati verso altre donne, battute maliziose, riferimenti a personaggi dello spettacolo o famosi o, peggio ancora, il complimento all’amica del cuore o alla sorella. Quando si sta con una donna e si ha intenzione di conquistarla è bene che, almeno durante i primi approcci, la si faccia sentire la più bella e desiderabile del mondo, scelta tra tante per le sue qualità. Cadere nell’errore grossolano di indugiare troppo a lungo sulla cameriera avvenente o nel farsi scappare di bocca un apprezzamento su qualcun’altra, potrebbe compromettere definitivamente la conquista e spingere la ragazza dei propri sogni dritta nelle braccia di un corteggiatore più astuto e meno ingenuo da questo punto di vista.
  3. Il sorriso: se è vero che le donne ammirano principalmente il carattere in un uomo, l’avvenenza fisica ha comunque la sua importanza. Le donne sono affascinate dai sorrisi aperti, curati. Una visita periodica dal dentista di fiducia, con tanto di trattamento sbiancante, è un investimento sicuro se si vuole diventare artisti della seduzione. Quando si è in compagnia femminile è bene ridere e sorridere spesso, soprattutto alle sue battute, per confermarle di essere partecipi, interessati e coinvolti.
  4. Barba e capelli curati: ultimamente l’uomo con la barba va particolarmente di moda ed esercita un fascino molto particolare sulle donne. L’importante è che sia curata e che contribuisca a dare un’espressione misteriosa e vagamente intellettuale. La barba incolta, fatta di malavoglia, purtroppo dà un senso di scarsa cura e igiene personale e difficilmente piace alle donne. Se si ama la barba lunga è bene occuparsene ogni giorno, lavandola utilizzando gli appositi shampoo e regolandola all’occorrenza. Il colore, invece, non ha quasi mai particolare rilevanza: c’è chi tinge la propria barba per cercare di dimostrare qualche anno di meno, invece l’effetto sale e pepe è considerato molto sexy dalle donne, tanto nella barba quanto nei capelli. Quei fili argentati che colorano in modo naturale la chioma o la barba, danno l’idea di un uomo esperto e sapiente, saggio e che ha avuto modo di conoscere la vita. Perché rinunciare a giocarsi questa carta vincente per mera vanità?
  5. L’abbigliamento: si sa, le donne sono tutte un po’ fashion victim e lo stile di un uomo lo guardano, eccome! Se è vero che ogni uomo deve sentirsi libero di vestirsi come meglio crede, come si sente più a suo agio, è anche vero che per conquistare le donne è preferibile fare caso al proprio look. La prima regola è: non sbagliare l’occasione d’uso. Un abbigliamento sportivo può essere perfetto al parco ma risultare fuori luogo all’ora dell’aperitivo. Così come la giacca e la cravatta possono essere molto sensuali di giorno o a pranzo ma per nulla adatti a una serata informale. Un altro consiglio: scegliere sempre outfit coerenti con la propria età. Va bene voler apparire giovanili e alla moda ma un cinquantenne vestito in maniera identica a un liceale non attira gli sguardi femminili, anzi, spesso attira critiche e disapprovazione. Se si ama portare gioielli come catenine, bracciali, anelli e orologi è bene puntare sulla morigeratezza. Troppo oro addosso a un uomo risulta volgare. Sì a un bell’orologio di prestigio o a un unico monile importante. Se si è affezionati alla catenina evitare bracciali e anelli e viceversa.
  6. Le spalle larghe: le donne sono quasi tutte disposte a passare su un po’ di pancetta o sulle maniglie dell’amore, che a tante fanno tenerezza e piacciono. Tuttavia, un uomo con un fisico solido e dalle spalle larghe è considerato un prototipo di bellezza. In palestra, quindi, meglio puntare sugli esercizi che sviluppano bicipiti, tricipiti e dorsali anziché sfinirsi di addominali.
  7. I glutei sodi: ebbene sì, anche le donne guardano volentieri un bel lato B maschile. Non tutte lo ammettono ma è così. Occuparsi dei propri glutei, dedicando almeno un paio d’ore a settimana ad attività come corsa, camminata in salita, bicicletta e squat è davvero un consiglio d’oro per tutti gli uomini che vogliono trasformarsi in seduttori seriali. È molto utile anche sapere come mettere in risalto un bel sedere tornito, sodo e tondo. Sì a jeans aderenti, a pantaloni di lino chiari nei toni del beige e del grigio. Utilizzare dei boxer pari-gamba, anziché i modelli più larghi o gli slip, contribuisce ad esaltare la bellezza e la linea dei glutei.
  8. Le mani: non c’è nulla di più erotico di una mano maschile ben curata. Gli uomini non sempre ci fanno caso ma è importante fare attenzione alle unghie, che siano perfettamente pulite e limate. Non c’è niente di male nell’utilizzare, quotidianamente, una buona crema nutriente e idratante, che renda le mani maschili lisce e morbide, pronte per donare carezze.
  9. La depilazione: ormai quello dei peli superflui è un problema che interessa anche il mondo maschile. Se, da un lato, non tutte le donne apprezzano l’uomo completamente glabro, è certo che l’eccessiva peluria disturba praticamente tutte. No, quindi, alla depilazione totale, tortura dolorosa e fastidiosa. Sì all’eliminazione dei peli sulla schiena, sulle orecchie, quelli che fuoriescono dal naso o dalla camicia. Le sopracciglia, se troppo folte, possono essere leggermente ritoccate ma senza mai esagerare, rischiando di dar loro un disegno innaturale.
  10. La voce: se non si ha la fortuna di avere un timbro di voce naturalmente caldo, basso e vibrante si può comunque giocare sul modo di utilizzarla. Evitare di urlare, soprattutto se si tende ad emettere suoni striduli, e imparare a modulare e calibrare il proprio modo di parlare, scandendo bene le parole. Questa tecnica non solo rende più belle anche le voci maschili acute o nasali ma contribuisce a conferire a qualsiasi uomo un’aura di serietà, consapevolezza, maturità e sicurezza, che fa sempre colpo.

I piccoli dettagli che le donne osservano in un uomo

Ci sono altri trucchetti ai quali poter ricorrere per incrementare il proprio fascino e la propria attrattiva virile. Il profumo, per esempio. L’olfatto è un senso molto sviluppato nelle donne e gli aromi smuovono in loro sensazioni e desideri in maniera quasi inconscia.

Non bisogna mai eccedere nel profumarsi, perché una fragranza troppo intensa e persistente risulta invasiva e fastidiosa. Sì a qualche goccia di dopobarba. I profumi naturali, come quelli che ricordano il mare, il muschio, i boschi e la terra sono quelli più indicati a stimolare il desiderio femminile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.