Tutti i motivi per cui le donne fingono l’orgasmo

La finzione dell’orgasmo da parte delle donne è, per gli uomini, una cosa a metà tra un mistero e una paura. Infatti, non sono pochi gli uomini che si chiedono, dopo un rapporto sessuale, se la loro compagna ha gradito o meno.

iscrizione su incontri-casuali.eu

Di fatto, capire se una donna ha realmente un orgasmo oppure no è praticamente impossibile, nonostante ci siano dei dettagli che potrebbero aiutare a comprendere meglio.

L’orgasmo femminile

L’orgasmo femminile è molto diverso da quello maschile e la spiegazione è scientifica. Nella donna, il piacere sessuale parte da una zona del cervello, detta ipotalamo, che si trova nella sella turcica. Lì ci sono i neurotrasmettitori ormonali in grado di dare piacere.

donna che finge l'orgasmo

Nell’uomo, invece, il processo è inverso. La stimolazione genitale trasmette al cervello il piacere che, di conseguenza, lo decripta come orgasmo e fa rilasciare i corpi cavernosi, permettendo così l’eiaculazione.

Le differenze sono quindi sostanziali, anche se spesso difficili da vedere. Nell’uomo, l’orgasmo è oggettivo, in quanto avviene in concomitanza con l’espulsione dello sperma.

Nella donna avviene invece con una serie di comportamenti inconsci. Tuttavia, la lubrificazione vaginale molto aumentata può essere segnale di orgasmo vero. Quali sono gli altri segnali dell’orgasmo femminile?

Come avviene un orgasmo femminile

Un orgasmo femminile fisiologico, cioè non simulato, ha le seguenti caratteristiche:

lubrificazione vaginale aumentata, quindi paragonabile a un’eiaculazione;
salivazione diminuita o azzerata;
spasmi muscolari incontrollati;
piccoli atteggiamenti inconsci come la pelle d’oca, i brividi, le dita dei piedi che si piegano verso l’esterno.

Questi piccoli, impercettibili segnali sono tutti frutto del rilascio di ossitocina e adrenalina da parte dell’ipotolamo, o meglio, da parte delle ghiandole che secernono ormoni posizionate in quella zona cerebrale.

Come si fa, quindi, a capire se una donna finge? Se nessuno di questi sintomi coesiste con l’orgasmo, probabilmente, la donna sta simulando. Spesso le donne sono davvero brave a fingere e per un uomo può non essere semplice accorgersene.

Perché una donna finge l’orgasmo?

La domanda principale, però, è “perché” una donna dovrebbe simulare l’orgasmo anziché dire, semplicemente, al suo uomo che non è stata soddisfatta?

Questo è un discorso molto delicato, che bisogna trattare partendo da un preambolo. La nostra cultura occidentale ci ha insegnato, purtroppo, che il piacere sessuale è “peccato”. Molte donne sono frigide perché portano in sé retaggi culturali, dati dai genitori, che fanno loro rifiutare a livello profondo il piacere dell’orgasmo.

Tuttavia, loro stesse comprendono che è sbagliato e vorrebbero a tutti i costi provare questo piacere che è il più bello, soddisfacente e appagante del mondo. Fingendo l’orgasmo fingono principalmente con se stesse. A volte, l’uomo pensa che la propria donna finga per imbrogliarlo mentre non è sempre così. Più facilmente, la donna che fa finta sta cercando di imbrogliare se stessa e convincersi che ciò che le è stato inculcato durante l’infanzia e l’adolescenza è sbagliato.

Tutti i motivi per cui le donne fingono

Naturalmente non si tratta solo di questo. Una donna può fingere l’orgasmo per molti motivi. Generalmente, i più comuni sono:

– come abbiamo detto, voglia di provare un orgasmo libero pur essendo bloccata a livello inconscio. Simularlo le permette di “convincersi” di averlo provato veramente. In alcuni casi l’orgasmo simulato è davvero stimolante per un orgasmo vero;
paura del proprio uomo. Purtroppo, se un uomo è troppo ansioso riguardo la soddisfazione della propria donna, può portarla a fingere per evitare polemiche. Le donne non raggiungono sempre il piacere e questo, l’uomo, deve accettarlo come un fatto fisiologico e non vederlo come un’offesa. Se ogni volta che la compagna o fidanzata non raggiunge l’apice si mette il muso o si finisce per litigare, è abbastanza normale che la donna cominci a fingere quando l’orgasmo vero non arriva;
per non far rimanere male il partner. Anche questo è un motivo collegato a quello sopra. Se una donna si accorge che il suo uomo si mortifica in caso di mancato orgasmo, è possibile che finga per evitargli un dispiacere o per non trasmettergli ansie.

Si può evitare che una donna finga?

Certamente, se ci si accorge che la propria donna finge l’orgasmo, si può trovare rimedio a questa situazione. Se il problema riguarda lei, e il suo rapporto con il sesso e il suo corpo, bisognerà spingerla a fare un percorso terapeutico con uno psicologo-sessuologo. Questo non tanto per evitare che finga l’orgasmo ma per capire come mai non lo prova.

Quasi sempre, la frigidità è curabile se si rimuovono le convinzioni sbagliate e i freni inibitori derivanti da un’educazione rigida e categorizzante. Se invece la donna finge per evitare polemiche o discussioni, è bene che l’uomo si faccia un esame di coscienza. Il concetto va chiarito in maniera molto schematica:

è assolutamente normale che una donna non raggiunga sempre l’orgasmo;
l’orgasmo femminile non è sempre collegato al piacere del rapporto perché le donne hanno la capacità di provare svariati tipi di orgasmi e non tutti si manifestano in maniera classica. Una donna può essere sessualmente soddisfatta anche solo se prova dei brividi con carezze e baci;
non bisogna considerare l’orgasmo della propria donna come la cartina di tornasole della propria virilità. Dimentichiamo l’equazione “la mia donna gode = io sono un bravo amante”.

Infatti, pur avendo l’amante perfetto, virile, bravissimo a letto, è comunque possibile che in quel determinato momento, in quella situazione, una donna non riesca a raggiungere l’orgasmo. Se si sente libera di poterlo dire, senza doversi preoccupare di scenate o di far rimanere male il suo uomo, è positivo.

Si potrebbe capire perché non è stato raggiunto il piacere e trovare nuovi giochi e approcci per la prossima volta, in modo da aiutarla e stimolarla. Cosa che, tutto sommato, potrebbe essere un bello stimolo anche per l’uomo. Il sesso va rinnovato continuamente, arricchito, cambiato. Quale scusa migliore per sperimentare una posizione nuova o per fantasticare un po’ insieme su scenari e fantasie?

Le donne fingono per colpa degli uomini?

Come già detto, a volte le donne fingono perché si sentono costrette a farlo dagli uomini. Possono avere paura di ferire il proprio compagno su un aspetto molto delicato della mascolinità, oppure semplicemente non hanno voglia di litigare e discutere dopo un rapporto sessuale che, spesso, pur senza orgasmo è stato appagante e piacevole.

Questa è la cosa da tener sempre presente: le donne possono sentirsi appagate e soddisfatte anche senza aver raggiunto l’orgasmo fisiologico. Ciò dovrebbe rassicurare tutti gli uomini e convincerli a evitare di prendere un mancato orgasmo come un’accusa, una questione personale o una velata dichiarazione di non piacere.

Quando in una coppia c’è dialogo e si parla tranquillamente anche delle proprie prestazioni sessuali, questo tipo di problematica non dovrebbe proprio nascere. Infatti, molto meglio che una donna dica: “non ho avuto l’orgasmo ma mi è piaciuto lo stesso” invece che simularlo e mandare in confusione il partner, che potrebbe comunque percepire qualche atteggiamento strano.

Come stimolare l’orgasmo femminile?

Per evitare che la propria donna simuli, un trucco è quello di portarla ad avere un vero orgasmo fisiologico. Per far sì che succeda è importante che:

la situazione e il momento siano adeguati, quindi senza fretta e in un luogo comodo;
i preliminari vengano fatti in base alla sua tipologia orgasmica, clitoridea o vaginale;
parlare durante il rapporto stimola l’orgasmo femminile che, appunto, è governato da tutti e cinque i sensi.

E se ci si accorge che ha simulato? Meglio fare finta di niente e cercare di capire perché lo fa. Se ci si accorge di avere un po’ di colpe in tal senso, si è sempre a tempo a rimediare.

Una risposta a “Tutti i motivi per cui le donne fingono l’orgasmo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.