Le bugie sul sesso

Sia sul grande che piccolo schermo il sesso è sempre ineguagliabile, unico. Vediamo le bugie sul sesso più frequenti

Al cinema le scene di sesso sono sempre perfette, non ci sono mai situazioni imbarazzanti, mai un intoppo. È tutto così perfetto, lei sente suonare le campane e lui è un’amante completo.

iscriviti adesso
Queste scene hanno instillato, soprattutto nei giovani, la convinzione che il sesso sia come nei film, convinzioni che, purtroppo, vengono disattese con tutto quello che ne consegue. Per preparare i nostri ragazzi al meglio abbiamo pensato di esporre alcune delle situazioni più sgradevoli, a volte perfino comiche, che accadono quando si fa sesso e che vengono intenzionalmente celate da film e telefilm.

Le menzogne sul sesso proposte nei film

Nei momenti intimi di una coppia di amanti spesso accade che vengano assaliti dai crampi, soprattutto quando si cerca di mantenere una data posizione. Solitamente le parti anatomiche più colpite sono la coscia e il polpaccio. Fateci caso, ma nei film, nonostante assumano posizioni da acrobati, non vengono mai presi dai crampi.

le menzogne sul sesso raccontate nei film

Quando si fa sesso i rumori vaginali la fanno da padrone e, spesso, sono molto imbarazzanti. Avete mai sentito un rumore simile in una scena intima di un film? Mai!

E che dire del fatto che, sia nel grande che nel piccolo schermo, nessuno si preoccupa mai di indossare il preservativo? O, nei rari casi che accade, il preservativo calza in un attimo quasi senza guardare! Nella realtà indossare il preservativo può risultare un’operazione antipatica e sgradevole. Per non parlare del fatto che nessuno ha mai bisogno di un fazzoletto per ripulire le lenzuola, le cosce o le mani dallo sperma!

Nel sesso propinato dai cineasti i protagonisti sono tutti sempre molto sexy, gli uomini si spogliano completamente senza dimenticare i calzini e le donne poi sono super sexy con la lingerie combinata. Non si vede mai una donna che abbia il reggiseno scompagnato dagli slip o, peggio ancora, con i mutandoni. Sempre perfettamente depilate e dalla pelle liscia come la seta.

Per non parlare dei tentativi per provare una nuova posizione che, spesso, si conclude con un disastroso fallimento! Ovviamente nei film è estremamente semplice, quasi naturale. Prendiamo la penetrazione, nei film è sufficiente un bacio appassionato per renderla facile, ma nella vita reale non è così!

Poi c’è il sesso in piedi o sotto la doccia che, nella finzione cinematografica, è pratico ed eccitante, ovviamente nella vita reale non è così.

Terminiamo questa piccola carrellata di bugie sul sesso con quella più grossa in assoluto: l’orgasmo simultaneo! Nei film gli amanti raggiungono sempre l’orgasmo in perfetta sintonia, niente di più lontano dalla realtà. Infatti il raggiungimento dell’orgasmo simultaneo è cosa assai rara, solitamente l’uomo raggiunge l’orgasmo molto prima della donna per la quale, a volte, l’orgasmo rimane solo una pia chimera.

Una risposta a “Le bugie sul sesso”

  1. Non ci avevo mai fatto caso, ma è vero! Nei film le scene di sesso sono sempre perfette, mai una situazione imbarazzante, mai un intoppo. Alla faccia della realtà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *