10 cose che gli uomini notano in una donna

Le donne sono sempre attente alla loro avvenenza, sensualità, eleganza e bellezza. La cartina di tornasole di tutti i sacrifici che fanno per tenersi in forma e presentarsi sempre in ordine e alla moda sono, naturalmente, gli apprezzamenti maschili.

iscrizione su incontri-casuali.eu

Moltissime donne si crucciano di alcuni loro “difetti” o inestetismi perché credono di piacere meno agli uomini. In realtà, il concetto di bellezza femminile che hanno i maschi è molto diverso da quello considerato dalle donne. Quali sono le 10 cose che gli uomini notano in una donna, amano e apprezzano?

Nel gioco della seduzione il fisico c’entra poco

È importante sottolineare un concetto. La bellezza fisica basata su misure, chili e proporzioni è una cosa che interessa più le donne che gli uomini. L’uomo non è particolarmente attento ai particolari ma percepisce l’insieme di un corpo femminile e, soprattutto, è attratto dal messaggio che questo trasmette.

cosa notano gli uomini in una donna
Si dice spesso, anche con una punta di invidia, che alcune donne, francamente poco attraenti fisicamente, riescono comunque ad attirare l’attenzione dei più begli uomini disponibili sulla piazza.

Basta osservarle attentamente per capire perfettamente come ci riescano: sono spigliate, simpatiche, disponibili al dialogo e allo scherzo, si muovono in maniera seducente e valorizzano il proprio corpo con abiti e movenze sensuali, senza preoccuparsi del loro oggettivo aspetto fisico. L’aura di seduzione che emanano, la loro sicurezza, sono il più potente afrodisiaco per un uomo e lo catturano inevitabilmente. Quindi, in linea generale, per piacere agli uomini è importante:

sentirsi sicure di sè, a prescindere dalla propria fisicità;
mettere in evidenza le proprie caratteristiche sessuali quindi seno, fianchi, glutei e gambe;
sorridere e mostrarsi aperte e disponibili;
muoversi in maniera elegante e femminile;
parlare con grazia e garbo, in maniera brillante e intelligente ma mai volgare o eccessiva.

In una parola: essere femminili. Una donna che cammina con una falcata morbida e felina, che balla muovendo sensualmente i fianchi, che indossa una camicetta scollata o che sorride in modo incoraggiante diventa immediatamente bellissima agli occhi maschili, che non noteranno più quelli che lei reputa difetti fisici.

Un piccolo aneddoto per sorridere insieme: sono stati fatti alcuni sondaggi, nei quali si chiedeva a uomini di tutte le età se sapessero cosa fosse la cellulite. Ebbene, la stragrande maggioranza dei maschi non è in grado di riconoscerla. Questo per sottolineare come, molto spesso, le donne si preoccupano per delle cose alle quali gli uomini non fanno assolutamente caso.

Le 10 cose che gli uomini notano in una donna

Stiliamo la classifica delle 10 cose che gli uomini notano in una donna, così da avere una linea guida e capire definitivamente su cosa vale la pena concentrarsi e lavorare se si desidera diventare delle seduttrici senza rivali.

1) Le curve.
Per quanto la nostra società continui a mandare messaggi con i quali si incita alla magrezza a tutti i costi, gli uomini, generalmente, non sono attratti dalle donne troppo magre. Il maschio è molto istintivo per quanto riguarda l’attrazione fisica e il desiderio sessuale e la sua attenzione viene catturata principalmente dalle cosiddette caratteristiche sessuali secondarie. Il seno prorompente, i fianchi generosi e un bel lato B sono doti molto attraenti per gli uomini. Sì, quindi, alle scollature e agli abiti che mettono in risalto le curve, anche se burrose. Perché nasconderle e mortificarsi in vestiti oversize quando quei 2-3 kg. in più potrebbero addirittura rappresentare un punto di forza nell’ambito della seduzione?

2) Lo sguardo.
Tutti i flirt cominciano allo stesso modo: con il vecchio, antico, stimolante e romantico gioco di sguardi. Gli occhi colpiscono moltissimo ma, più che per forma e colore, per l’intensità con cui sanno guardare. Per valorizzarli al massimo si può ricorrere a un trucco luminoso, naturalmente corredato da molto rimmel o ciglia finte, importantissime per dare profondità e intensità a qualsiasi tipo di occhio.

3) Le mani.
Le mani sono un richiamo sessuale molto importante. Con le mani ci si tocca, ci si accarezza, ci si sfiora. Una donna con le mani curate, magari con le unghie lunghe e decorate, accende le fantasie maschili e fa sempre un’ottima impressione.

4) I capelli.
Si sa che gli uomini, a causa del testosterone, tendono a perdere i capelli a partire da una certa età. Nonostante molti diventino addirittura più sexy e interessanti, la maggior parte ne soffre. Proprio per questo motivo sono particolarmente attratti dalle chiome folte, fluenti e soffici delle donne. I capelli lunghi, vaporosi, lucenti e setosi rappresentano una forte attrattiva per l’uomo. È bene curarli in maniera particolare, valorizzarli con tinte o colpi di luce in grado di nascondere eventuali fili grigi, scegliere una pettinatura che incornici il viso e prediligere le medie lunghezze, così da poter usare i capelli come un’arma seduttiva. Il gesto femminile di scuotere la testa o di raccogliere la chioma dietro le orecchie è sempre molto intrigante per il mondo maschile.

5) Le gambe.
Agli uomini piacciono le gambe femminili, inutile negarlo. La minigonna resta un capo tra i più sexy in assoluto. Naturalmente, le gambe vanno esibite al loro meglio cioè depilate, idratate con una buona crema, abbronzate d’estate o coperte da calze raffinate in inverno. A questo proposito è importantissimo ricordare il potere attrattivo del tacco. Nonostante le scarpe da ginnastica, le ballerine o le sneackers siano comode, giovanili e sbarazzine, se si desidera essere seducenti bisogna cedere alla scarpa col tacco. Slancia, rende le gambe più sottili e tornite, dona un’andatura più ondeggiante e femminile.

6) Il sorriso.
Una donna che sorride è considerata estremamente attraente per gli uomini. Il sorriso femminile incarna infiniti messaggi: l’accoglienza, la benevolenza materna, la tenerezza, l’indulgenza ma anche l’invito, l’accettazione, il guanto di sfida, il sì non pronunciato. Puntare su una dentatura bianca e luminosa e su un rossetto che valorizzi i propri colori non è mai sbagliato.

7) Il modo di parlare.
Per quanto molti uomini si dichiarino moderni e al passo con i tempi, è innegabile che su certe cose preferiscano le vecchie maniere. Una donna sboccata, troppo incline alle parolacce e al turpiloquio, perde decisamente punti agli occhi di un uomo. Per apparire seduttive e interessanti è importante poter offrire una buona conversazione, brillante e vivace, ma senza esagerare con le espressioni colorite o con le allusioni troppo dirette. Bisogna ricordarsi che all’uomo piace comunque cacciare e corteggiare e l’approccio, solitamente, preferisce sferrarlo lui. Per un uomo non c’è nulla di più eccitante che fare una battuta piccante per primo e vedere una donna accettarla, o rispondere a tono, con garbo e raffinatezza.

8) La camminata.
Gli uomini sono più sensibili alla sensualità di un corpo in movimento piuttosto che alla perfezione di uno statico. Una camminata sciolta, un discreto ancheggiare, li colpisce sempre. Meglio ancora se questo avviene indossando una gonna leggera, che ondeggi al ritmo del proprio passo. Quest’immagine fa proprio parte del corollario delle fantasie maschili e riscuote sempre un grande successo.

9) La malizia.
La donna intelligentemente maliziosa, un po’ Lolita un po’ mangiauomini, piace moltissimo. Via libera quindi a piccoli gesti allusivi come mordicchiarsi il labbro, fare l’occhiolino dopo una battuta, giocherellare con una ciocca di capelli. Non solo: è considerato un atteggiamento deliziosamente malizioso anche inserire qualche discreta allusione sessuale nella conversazione o ridere di una battuta piccante, assumendo un atteggiamento complice e cameratesco.

10) La dolcezza.
Gli uomini sono attratti dalle caratteristiche prettamente femminili, quelle che in loro scarseggiano. Dimostrare tenerezza per un bimbo o un cucciolo, commuoversi ascoltando una storia toccante o guardando un film, sono tutti comportamenti che conquistano il cuore maschile e stimolano il loro istinto di protezione, fondamentale anche per attivare la loro virilità e il loro desiderio fisico.

Essere sicure di se stesse è il vero segreto della seduzione

Adesso che abbiamo stabilito quali sono le 10 cose che gli uomini notano in una donna è chiaro che nessuna ragazza dovrà più sentirsi poco affascinante, bella o seduttiva. Non importano l’altezza e il peso, non fa niente se si ha un po’ di cellulite o se la Natura non ha dotato di occhi blu.

La femminilità è un dono elargito generosamente a tutte le donne ed è l’unica cosa che serve coltivare, valorizzare ed esprimere al meglio. La sicurezza è un’arma seduttiva potentissima. Agli uomini piacciono le donne che dimostrano di saper godere, in tutti gli ambiti della vita.

Le donne che mangiano di gusto, che ridono di cuore, che ballano, che si divertono, che vivono e si mostrano per quello che sono, felici di ciò che sono, per loro sono donne che anche a letto si donano e ricevono con soddisfazione. Infine, i maschi sono attratti fondamentalmente da questo, a dispetto di tutti i canoni estetici stereotipati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.