Giochi di ruolo sexy per dare sprint a un rapporto logoro: di cosa si tratta?

Inutile negarlo: se l’amore può tranquillamente durare una vita intera non si può dire lo stesso per la pura attrazione fisica e sessuale.

iscriviti ora su incontri-casuali.eu

Non è un problema, né tantomeno una cosa insolita, che il sesso perda man mano potenza e maliziosità nel corso di un rapporto di lunga data.

Tuttavia questa può essere una causa di rottura o tradimento, mettendo così a rischio i sentimenti veri, puri, quelli che sono destinati a non finire mai.

Esiste la formula magica per far sì che una relazione possa essere solida e duratura senza rischiare di trascurare i piaceri della sessualità? Forse no ma esistono comunque diverse strategie per aumentare notevolmente la probabilità che questo accada. I giochi di ruolo sexy sono una di questa. Ne avete mai sentito parlare?

Perché dopo qualche anno i rapporti tendono a trasformarsi?

Sesso e amore, nonostante la maggior parte di noi vogliano crederci con ogni fibra del proprio corpo e della propria mente, non vanno sempre di pari passo.

L’attrazione fisica, quell’emozione adrenalinica che ci fa battere forte il cuore, che ci fa sognare la persona dei nostri desideri, che ci spinge a desiderarla anche più volte al giorno è un sentimento molto istintivo, primitivo.

Non dipende dal ragionamento né dalla nostra parte razionale. È una reazione fisiologica, o se preferiamo chimica, che si basa unicamente sugli stimoli dei cinque sensi.

Quando ci piace una persona e iniziamo a desiderarla sessualmente, infatti, quali sono le motivazioni?

Attrazione estetica, fisica, basata sulla vista. Ci piace fisicamente.
La sua voce ci eccita.
Il suo profumo ci inebria.
Il gusto della sua pelle e delle sue labbra ci risultano piacevoli.
La grana della sua pelle, la consistenza dei suoi capelli ci piacciono.

I cinque sensi sono tutti coinvolti ma non necessariamente vogliamo bene a quella persona, la stimiamo, la riteniamo intelligente, simpatica, stimolante intellettualmente.

Quante volte si hanno avventure basate puramente sul sesso con persone che, per esempio, si ritiene non siano particolarmente brillanti?

Quante volte si vive una storia con qualcuno pur senza provare amore o affetto?

Nel momento in cui, invece, una relazione evolve e va oltre il piacere fisico, ci coinvolge in una maniera molto più profonda, intensa e importante. Il che è assolutamente fondamentale per porre le basi, e mantenerle solide nel tempo, di una coppia stabile, complice e destinata a durare.

Tuttavia, man mano che si impara a conoscere l’altra persona a fondo e ci si concentra su nuove priorità per far funzionare le cose, è possibile che l’entusiasmo esclusivamente sessuale possa scemare.

Questo è un fenomeno normalissimo e capita alla maggior parte delle coppie che stanno insieme da diverso tempo.

giochi di ruolo sexy

Una vita sessuale insoddisfacente può compromettere un amore profondo?

Molte coppie stabili e di lunga data sostengono che, nonostante il sesso non sia più la loro priorità, sono contente così.

Con il passare degli anni è, in effetti, possibile perdere interesse per la sessualità fine a se stessa e anche imparare che, nella vita, spesso bisogna occuparsi di cose più urgenti e importanti.

D’altro canto, però, il numero crescente di divorzi in Italia è una spia lampante del fatto che, oggigiorno, il famoso per sempre del matrimonio è sempre più raro.

Quali sono le principali cause di divorzio?

Tradimenti.
Perdita di interesse verso il coniuge con conseguente voglia di rifarsi una vita altrove, e con un’altra persona.

A grande distacco percentuale arrivano poi le problematiche economiche e le divergenze d’opinione.

Quindi è abbastanza intuitivo che la maggior parte dei matrimoni si conclude perché non si è soddisfatti a livello sessuale.

Una persona che tradisce lo fa per cercare un nuovo stimolo, un nuovo appagamento, per rivivere quelle emozioni tipiche dell’innamoramento e della passione di un rapporto in boccio.

Così come una persona che smette di provare verso il coniuge e verso la vita che fanno insieme, di fatto, desidera semplicemente uscire dalla routine e andare alla ricerca di un rinnovato entusiasmo.

Giochi di ruolo sexy

Un modo divertente per ravvivare un rapporto che minaccia di spegnersi

Se da un lato è vero che nell’ambito di un rapporto di coppia le priorità devono necessariamente essere volte alla pragmaticità della vita quotidiana, incluso il fatto di affrontare ogni giorno lo stress del lavoro, delle incombenze e dei figli, dall’altro è molto importante che anche se si convive o si è sposati da molti anni non bisogna mai trascurare l’aspetto sessuale.

Avere una vita sessuale soddisfacente anche dopo anni di relazione è molto importante per sentirsi vivi, felici, appagati dalla propria vita.

È anche comprensibile, però, che dopo molti anni due persone si conoscano praticamente a memoria e abbiano ormai sperimentato praticamente tutto da un punto di vista sessuale.

Questo potrebbe rendere noiosi i momenti di intimità con la conseguenza di cercare di evitarli.

I giochi di ruolo sexy rappresentano un’alternativa alla classica serata settimanale dedicata alla coppia e potrebbero diventare così coinvolgenti e travolgenti da riuscire a rinverdire anche le relazioni più critiche.

Cosa sono i giochi di ruolo sexy?

I giochi di ruolo sexy sono delle vere e proprie prove di recitazione che hanno due funzioni non indifferenti.

  1. Aiutano a ritornare un po’ bambini, condizione perfetta per crearsi uno spazio di decompressione dalle responsabilità e dallo stress quotidiano.
  2. Sono stimolanti, intriganti, obbligano a mettere in campo la fantasia, a ricercare nuove emozioni anche in chi crede di averle già provate tutte.

Si tratta di inscenare delle situazioni maliziose, recitando dei ruoli.

Più si cerca di rendere realistica la scenografia e la sceneggiatura e più i giochi di ruolo sexi saranno coinvolgenti e creeranno nuove complicità e connessioni tra i partner.

Giochi di ruolo: qualche esempio

Il bello dei giochi di ruolo sexy sta nel fatto che ognuno può dare libero sfogo alla sua fantasia e fare le regole a modo suo.

L’ideale sarebbe inscenare una situazione che rappresenti la fantasia erotica dei partner o, se diverse, alternarle.

Ad esempio si potrebbe far finta di essere due sconosciuti al primo appuntamento, magari trovandosi in un ristorante nuovo e arrivando ognuno con la propria macchina.

Ricreare l’emozione in cui non si sa come il partner sarà vestito, cosa ordinerà. Parlarsi e raccontarsi facendo finta di essere due sconosciuti, con nomi diversi, con professioni diverse.

Finire la serata nel letto coniugale, dopo essersi divertiti a fare i fidanzatini in pubblico, avrà sicuramente un sapore del tutto diverso dal ritrovarsi a letto in pigiama dopo aver bevuto una tisana in salotto discutendo dell’ultima bolletta.

Le possibilità sono infinite. Si possono usare dei travestimenti, concedersi una nottata in un motel facendo finta di essersi conosciuti poco prima in un locale.

Insomma, una sorta di gioco del dottore ma in versione adulta e consenziente.

I giochi di ruolo sexi sono una cosa divertente ma molto seria!

Qualcuno, soprattutto chi ha una personalità piuttosto pratica, rigida, poco incline ai voli pindarici, potrebbe trovare i giochi di ruolo sexy qualcosa di ridicolo e utile solo per scrivere sceneggiature di film vietati ai minori.

Niente di più sbagliato. La tattica della recitazione è utilizzata in psicologia per risolvere tantissimi problemi, anche di natura molto complessa e delicata.

A partire dal far giocare i bimbi con bambole e peluche per cercare di capire se hanno subito abusi o se si sentono in pericolo.

In terapia di coppia i giochi di ruolo semplici vengono guidati dal terapeuta per permettere ai coniugi di dirsi in faccia cose che, a freddo e mente lucida, non riuscirebbero mai ad esternare.

Mentre i giochi di ruolo sexi, da fare come compito a casa, servono per aiutare le persone che hanno perso l’intimità a ritrovarla.

Recitare, quindi avere la scappatoia di poter dire il giorno dopo che tanto era tutto uno scherzo, aiuta davvero a tirare fuori il meglio di sé. In tutte le situazioni.

E quando si tira fuori il meglio di sé durante il sesso, generalmente, anche tutti gli altri problemi coniugali sembrano meno gravi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.