Gelosia da Social Network

Non c’è nulla di cui vergognarsi. E’ un fenomeno in continuo aumento e crescita e, da alcuni sondaggi reperiti nei Consultori, interessa una grandissima fetta di utenti abituali di Social Network e Dating Site. Di cosa si parla? Della competizione, e della relativa gelosia, che si consuma sulle pagine elettroniche dei vari Social, a colpi di cuoricini, likes e commenti.

iscrizione su incontri-casuali.eu

Come fare se ci si trova presi in questo vortice di sentimenti negativi che possono portare alla frustrazione, alla depressione ma anche all’errore che può costare caro?

Gelosia sui Social: cioè?

Ci si vergogna ad ammetterlo, e spesso anche solo a sfiorare l’argomento. Eppure è, invece, un discorso sul quale bisognerebbe portare attenzione e dargli molta più risonanza perché interessa praticamente tutti. La situazione, per essere chiari, è solitamente questa:

si individua qualcuno che ci piace su un Social;
ci si accorge che questa persona ricambia l’interesse;
questa persona, però, risulta essere anche l’oggetto del desiderio di qualcun altro, che gli lascia likes e commenti;
questa persona, oltre che riservare a noi le sue “social”, lo fa anche con altre persone.

Ed è qui che scatta l’ansia, il controllo e l’ossessivo seguire le pagine degli amici in comune per rendersi conto delle varie interazioni.

la gelosia da social network

Perché fa male la gelosia da Social Network?

La gelosia, quando non è sana, fa sempre male soprattutto a chi la prova.

Non si tratta, come semplicisticamente qualcuno vuole farci credere, di mera “possessività”. Dietro alla gelosia si nascondono paure, traumi, fobie, spesso vera e propria disperazione.

Se, dopo tanto tempo di solitudine e delusioni, s’incontra finalmente qualcuno che ci piace, questa persona ci fa capire che non è convinta di noi ma tiene altre porte aperte, si mettono in campo meccanismi psicologici molto complessi:

il calo dell’autostima, perché si ha paura di essere inferiori agli altri candidati/e;
la paura della perdita, perché magari ci si era convinti che questa persona fosse interessata e invece la vediamo mettere cuoricini altrove;
il terrore di fare una brutta figura pubblicamente, se si pensa che gli altri utenti abbiano capito che c’era della simpatia dai commenti e, improvvisamente, questa persona si dedica ad altre;
la fobia dell’abbandono, della solitudine.

Tutti questi pensieri, che nascono inconsciamente e spontaneamente quando si è gelosi, sono deleteri per la propria serenità e stabilità emotiva.

Non dimentichiamo che, in casi estremi, la gelosia è spesso il movente che porta addirittura a suicidi e omicidi. Questo solo per far capire quanto possa essere potente e difficilmente gestibile.

Cosa succede quando si prova gelosia da Social?

Il comportamento tipico del “geloso da Social” consiste principalmente nel controllare ossessivamente tutti i movimenti della persona a cui si è interessati.

Si guarda più e più volte al giorno la sua pagina, controllando meticolosamente tutti i likes e i commenti.
Si cercano nei profili delle amicizie comuni i suoi eventuali likes o commenti.

Questo comportamento fa già soffrire, come tutte le sindromi che hanno dell’ossessivo-compulsivo.

Spesso, il geloso da Social si sveglia la mattina e come prima cosa accende lo smartphone per fare le sue verifiche. Durante la giornata se ne susseguiranno altre. Se noterà qualcosa che non gli piace, si sentirà frustrato e arrabbiato.

Se non ci sarà motivo, in ogni caso, vivrà le sue giornate in costante ansia, con la paura che prima o poi apparirà il like che non vorrebbe mai vedere.

Come comportarsi se si è gelosi da Social?

La gelosia da Social va gestita esattamente come nella vita reale. Razionalizzando.

I Social Network sono, oggi, la nostra grande vetrina. Laddove postiamo le nostre foto, sperando che qualcuno abbia il coraggio, da dietro il monitor, di farci quei complimenti e quegli apprezzamenti tanto difficili da fare faccia a faccia.

E’ quindi comprensibile che ognuno di noi dia una grande importanza a questi riconoscimenti e non abbia piacere nel constatare che le stesse parole vengono dedicate anche ad altri. Tuttavia, se ciò accade, è bene ricordarsi che:

spesso, likes e commenti, vengono fatti per amicizia, per gentilezza, per cortesia e quindi bisogna dar loro il giusto peso;
è sempre importante il dialogo diretto con le persone e non è bene tirare conclusioni affrettate solo per un apprezzamento sotto la foto di una bella donna o di un bell’uomo;
i Social sono sì lo specchio della vita reale ma non la vita reale.

Quindi, spaventarsi se il proprio uomo o la propria donna ha lasciato un commento carino ad altre persone, non ha sempre senso.

Razionalizzare questo concetto, e ricordarsi sempre del contesto in cui questo avviene, è molto importante, soprattutto per la propria serenità.

Cosa non fare mai sui Social

Uno dei rischi maggiori che si corrono, quando si è gelosi, è quello di compiere azioni avventate. Che possono metterci in ridicolo o, addirittura, nei guai.

Evitare di scrivere post pubblici dove si allude chiaramente alla propria gelosia o, peggio ancora, accusando la terza persona di essere poco corretta o di impicciarsi nella nostra storia.
Evitare di scrivere a terze persone per minacciarle di stare alla larga dalla persona che ci interessa, perché questo potrebbe addirittura costituire l’estremo per una denuncia.
Evitare di parlare male di terze persone con il chiaro intento di allontanare la persona che ci piace da loro. Oltre a non essere eticamente corretto, se non gestita bene, una cosa del genere potrebbe addirittura sfociare nel reato di diffamazione.

Come contrastare la gelosia da Social?

Se ci rendiamo conto che l’ossessione per le amiche o gli amici della persona che ci interessa ci sta letteralmente rovinando la vita, e anche la storia d’amore, è bene fare un bel respiro e cercare di analizzare la situazione da un punto di vista maturo e razionale.

Se proprio non si può accettare che il proprio amato bene perda un minuto della sua vita a mettere un cuoricino, allora il consiglio è quello di parlargliene apertamente, senza vergogna e spiegandogli tutte le nostre ragioni.

Se il sentimento è profondo, capirà e regolerà i suoi atteggiamenti di conseguenza. Se invece si tratta di un rapporto agli inizi, non ancora rodato, quantomeno si riuscirà a capire se si è compatibili da questo punto di vista o una storia diventerebbe solo fonte di dispiacere e litigi.

E se la vittima di gelosia da Social sei tu?

E se invece fossi tu a ritrovarti nella condizione di non poter mettere likes e commenti ad amiche o amici perché il tuo partner è geloso? In questo caso, il consiglio è quello di fare un po’ di riflessione.

C’è un valido motivo per cui ti si accusa? Scrivi commenti poco corretti o, in qualche modo, che possano ledere la dignità della tua compagna o compagno?
Sei disposto a eliminare le tue amicizie a causa della gelosia del partner?
Pensi che il tuo rapporto valga abbastanza da sacrificare delle amicizie innocenti?

Sono tutte cose sulle quali devi pensare e riflettere, per poter prendere una decisione in merito al tuo rapporto d’amore. Purtroppo, la gelosia può davvero rendere la vita invivibile sia a chi la prova che a chi la subisce.

Va analizzata caso per caso, prendendo le decisioni più consone al proprio carattere, alle proprie esigenze e al proprio modo di intendere la vita e l’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.