Fare sesso ogni giorno fa bene alla salute: vero o falso?

Fare sesso ogni giorno è, sicuramente, il sogno nel cassetto di tantissime persone. Sul sesso, però, persistono comunque tutt’oggi molti pregiudizi, soprattutto per quanto riguarda l’influenza che può avere la vita sessuale sulla salute in generale.

iscriviti ora su incontri-casuali.eu

C’è la fazione che sostiene che fare sesso molto spesso sia assolutamente salutare, dia stimoli positivi sia al corpo che alla mente e aiuti addirittura a rafforzare il sistema immunitario tenendo alte le vibrazioni positive e donando buon umore.

Di contro, c’è chi invece sostiene che un’intensa sessualità possa sottrarre troppe energie e ripercuotersi negativamente sulle performance sportive e/o intellettuali.

Nel corso di questo articolo cercheremo di stabilire quali dei due team ha ragione.

Fare sesso ogni giorno: buona idea oppure no?

La sessualità è uno dei bisogni primari dell’essere umano.

Esattamente come nutrirsi, idratarsi, riposare, svolgere tutte le funzioni fisiologiche primarie.

Nonostante esistano ancora persone che vedono il sesso come un vizio atto solo al soddisfacimento di un piacere della carne, medicina e psicologia sono concordi nel dire che non è proprio così.

Avere un sano istinto sessuale e praticarlo con una certa periodicità è indice di buona salute e potrebbe addirittura contribuire a preservarla nel tempo.

Esattamente come seguire un’alimentazione adeguata alle proprie necessità, bere un sufficiente numero di bicchieri di acqua al giorno, dormire bene la notte e contare su un ottimo funzionamento intestinale.

Quindi possiamo subito dire, senza paura di esser tacciati di errore, che fare sesso ogni giorno non ha nessuna controindicazione specifica e chi ha la fortuna di poterlo fare, con un/una partner consenziente, dovrebbe vivere la sua relazione appagante con assoluta serenità e goderne in tutta tranquillità.

sesso tutti i giorni

Tutti i vantaggi del buon sesso

Fare sesso ogni giorno, o comunque spesso, è un’abitudine piacevole che può anche migliorare lo stato di benessere e salute generali.

L’atto sessuale, infatti:

è considerato al pari di un’attività aerobica, in quanto fa innalzare di molto i battiti cardiaci e include il movimento di tutti i muscoli del corpo;
proprio per questo aiuta ad allenare cuore e polmoni, influisce positivamente sulla circolazione sanguigna, fa bruciare calorie ed è in grado di stabilizzare su livelli ottimali la pressione arteriosa;
stimola il cervello a produrre endorfine, sostanze responsabili di donare una sensazione di benessere, allegria e felicità;
incrementa la produzione di ossitocina, l’ormone che ci dà quella sensazione indescrivibile e molto soggettiva di sentirci innamorati, coinvolti, in pace con noi stessi e con il resto del mondo;
aumenta l’autostima e la percezione positiva di se stessi quindi dona sicurezza;
rilassa e quindi predispone al buon umore e al sorriso;
la migliorata circolazione e lo sforzo aiutano a innalzare il metabolismo, a rendere la pelle più luminosa e il viso più rilassato e giovanile.

Ora che sappiamo cosa accade all’organismo durante e nelle ore immediatamente successive a un rapporto sessuale coinvolgente e soddisfacente, non è difficile intuire che iniziare la giornata facendo sesso con il/la proprio/a amato/a potrebbe essere considerato un vero e proprio integratore naturale in grado di donare energia per affrontare al meglio tutti gli impegni quotidiani.

Si hanno in circolo ormoni che stimolano la produttività, il dinamismo, la fattività e ci si sente più belli, in forma, sicuri di sé.

Ingredienti indispensabili ed efficaci per affrontare qualsiasi tipo di problematica o intoppo che il destino potrebbe porre sul nostro cammino.

Fare sesso tutti i giorni non va bene per gli sportivi

Però la domanda nasce spontanea. Se fare sesso tutti i giorni abbiamo stabilito che fa bene alla salute psicofisica perché gli sportivi sono costretti ad andare in ritiro o ad astenersi da avere rapporti il giorno prima di una gara importante?

In questo caso è giusto e onesto ammettere che c’è l’eccezione.

Ovviamente, una vita sessuale piena e ricca, fa benissimo anche a tutti coloro che praticano sport, a qualsiasi livello.

Tuttavia dobbiamo ricordare che un rapporto sessuale ben fatto richiede l’impiego di tantissime energie.

Basti pensare che venti minuti di sesso possono far bruciare oltre quattrocento calorie.

Ciò significa che il fisico viene comunque sottoposto a uno sforzo piuttosto intenso e a una temporanea superproduzione di ormoni.

Questo significa che:

dopo l’orgasmo un uomo, per qualche ora, produce meno testosterone il che può mitigare la forza muscolare. Molto spesso gli uomini, dopo il sesso, accusano una sensazione di gambe e braccia molli, rilassate;
le donne, invece, possono sentirsi molto più attive e reattive dopo un rapporto sessuale e questo potrebbe andare a influire sulla concentrazione e sulla connessione corpo-mente;
il benessere e la sensazione di rilassatezza del post-sesso fanno calare la forza esplosiva;
stancarsi con un rapporto sessuale può compromettere la resistenza.

Per tutti questi motivi, se si è in procinto di affrontare un allenamento particolarmente intenso o difficile o una gara sportiva importante è meglio evitare il sesso nelle ventiquattro ore precedenti alla performance.

Tutte le controindicazioni del fare sesso giornalmente

A parte per gli sportivi, per i motivi che abbiamo spiegato poco fa, non esiste quindi nessuna controindicazione a fare sesso ogni giorno.

Anzi, è una delle migliori maniere di iniziare, spezzare o concludere la giornata.

Vero è che non tutti hanno un appetito sessuale così sviluppato e molte persone possono trovare eccessivo un rapporto al giorno.

La media nazionale, infatti, si attesta su un paio di rapporti a settimana.

Anche meno se parliamo di coppie che stanno insieme da tantissimo tempo.

Importante è sottolineare che non c’è niente di patologico né preoccupante né se si ha voglia di fare sesso ogni giorno né se ci si sente perfettamente soddisfatti anche facendolo meno spesso.

Ogni persona e ogni coppia ha i suoi ritmi, le sue abitudini e i suoi gusti.

C’è da dire però che un improvviso calo della libido, a riprova che l’istinto sessuale è una cosa sana e naturale, dovrebbe sempre insospettire, soprattutto se sopraggiunge improvvisamente in una persona che ha sempre avuto una vita sessuale molto attiva.

Perdere interesse per il sesso, a volte, è spia di un problema fisico o psicologico.

Una carenza alimentare o una dieta squilibrata, un piccolo sbalzo ormonale, qualche problema a livello di metabolismo possono effettivamente manifestarsi con il primo sintomo del calo del desiderio.

Così come alcuni disagi psicologici.

Se improvvisamente ci si accorge di aver meno voglia di fare sesso rispetto ai propri standard bisognerebbe porsi delle domande.

Chiedersi, ad esempio, se si sta mangiando troppo o troppo poco, se si sta eccedendo con l’alcol, se si sta lavorando eccessivamente o se si è stressati o depressi.

Mai fare i confronti!

Terminiamo questo articolo affrontando un problema che moltissime coppie hanno ma difficilmente ne parlano volentieri a viso aperto.

Spesso, se chiacchierando con un’amica o un amico si scopre che fanno sesso ogni giorno mentre noi, invece, no, questo confronto da cui usciamo in difetto può far sorgere dubbi sulla qualità della nostra relazione.

E portare malumore, litigi e frasi pesanti che ci si vorrebbe rimangiare un minuto dopo averle pronunciate.

Non è mai una buona idea paragonare il/la proprio/a partner, soprattutto sessualmente, ad altri.

Questo potrebbe non solo distruggere l’autostima dell’altro/a e peggiorare nettamente la relazione sia romantica che sessuale.

Ma, addirittura, incrinare i rapporti d’amicizia perché sentendosi messo/a confronto con un amico/a comune potrebbe insorgere grande imbarazzo quando ci si incontra.

Attenzione, quindi, a valutare la qualità della sessualità di coppia in base a un unico parametro: quanto ne siete appagati.

Tutto il resto non conta, sono abitudini personali che non hanno bisogno di alcun giudizio né statistica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.