Da cosa si capisce se un uomo ha fatto l’amore?

Ci posso essere vari motivi per cui un partner desidera scoprire se un uomo ha fatto l’amore di recente. Possiamo pensare a una storia appena nata, dove c’è il sospetto che lui sia vergine e non voglia ammetterlo.

iscriviti ora su incontri-casuali.eu

Oppure a una relazione che sta attraversando una crisi, un po’ consumata, dove vige il dubbio che lui stia tradendo. Ma è davvero possibile individuare dei segnali precisi che possano far capire che un uomo ha fatto sesso di recente?

Perché voler scoprire se un uomo ha fatto l’amore da poco?

Le relazioni, le storie d’amore, i coinvolgimenti sentimenti sono un argomento delicato, a impatto emotivo altissimo.

Quando si inizia a frequentare qualcuno, oppure quando l’atmosfera di coppia non è più chiara come una volta, si può arrivare a perdere la lucidità, la razionalità.

Quante volte ci si fa dei gran film mentali, fantasticando ed elucubrando su una serie di fantasiose ipotesi, solo perché si sente dentro un tormento, la paura di perdere la persona amata o semplicemente il timore di potersi affezionare troppo a qualcuno che non merita?

Scoprire se un uomo ha fatto l’amore può diventare una vera ossessione se con quest’uomo non c’è un rapporto di fiducia reciproca o ci sono dei comportamenti ambigui, difficili da decriptare.

Perché lo si vuole scoprire? Ecco alcuni scenari, in cui forse ci si può riconoscere.

  1. Lui è una new entry nella propria vita e si ha il sospetto che sia vergine, nonostante dica di no o millanti esperienze.
  2. Al contrario, lui è una nuova conoscenza ma sostiene di non avere mai fatto sesso, eppure qualche voce di corridoio è pronta a giurare che stia mentendo e voglia nascondere esperienze passate per qualche motivo.
  3. L’uomo in questione è sposato o fidanzato ma sostiene di non provare più attrazione per la compagna, con la quale non fa più sesso.
  4. Si ha paura che il proprio compagno stia vivendo una relazione parallela.

In tutti questi casi, scoprire se un uomo ha fatto l’amore potrebbe essere la chiave di volta per comprendere la situazione, inquadrarla e decidere di conseguenza se continuare la relazione oppure troncarla.

come capire se un uomo ha fatto l'amore

Lui è vergine? Come si può capire se un uomo ha già fatto sesso o è alla prima esperienza?

Alcuni uomini, soprattutto i più giovani, si vergognano molto di ammettere di essere vergini.

La nostra società, purtroppo, tende ancora a esaltare lo stereotipo del maschio virile e sciupafemmine, che già in adolescenza miete vittime tra i cuori e colleziona avventure e notti brave.

Per questo motivo, uomini e ragazzi che invece hanno preferito attendere l’occasione giusta per scoprire il sesso, possono sentirsi inadeguati, imbarazzati nell’ammettere la propria verginità.

Naturalmente non è possibile stabilire con assoluta certezza se un ragazzo ha fatto l’amore oppure è alle prime armi. Però ci sono dei fattori di valutazione che danno indicazioni piuttosto precise.

Un uomo vergine, per esempio:

tende ad apparire agitato e insicuro quando si trova in situazioni di intimità che, a rigor di logica, dovrebbero rappresentare l’anticamera del sesso, di un rapporto completo;
appare impacciato nelle azioni;
non ha grandi iniziative ma, piuttosto, cerca di seguire e farsi guidare dalla partner;
può non essere in grado di infilarsi il preservativo oppure apparire molto a disagio nel farlo.

Se ci si accorge che il proprio partner non ha mai fatto l’amore, ovviamente, la cosa migliore da fare è vivere con lui questo bellissimo momento aiutandolo a renderlo indimenticabile per entrambi.

Tuttavia, il consiglio è quello di trovare il momento giusto per parlargliene e cercare di capire come mai ha preferito nascondere la sua verginità e dipingersi per qualcosa che, in realtà, non è.

Scoprire se un uomo ha fatto l’amore: capire se tradisce

Se invece parliamo della voglia di scoprire se un uomo ha fatto l’amore di recente perché si sospetta un tradimento il discorso è molto più complicato.

Quando si pensa che il partner abbia un’altra storia intervengono molti fattori a scuotere l’animo.

Si perde la razionalità e si rischia non solo di prendere grossi abbagli ma anche di diventare inopportuni, aggressivi e fuori luogo.

Prima cosa da fare se si sospetta un tradimento è analizzare la situazione con logica.

Ci sono dei segnali specifici che fanno pensare che lui tradisca?
È successo qualcosa in particolare?
Qualcuno ha riferito qualcosa, ha messo la pulce nell’orecchio, ha visto qualcosa e poi riportato notizie?

Generalmente, il motivo per cui scatta la paura concreta del tradimento è perché, a un certo punto, cambia la vita sessuale della coppia.

Se, a un certo punto, lui si dimostra disinteressato al sesso, poco propenso a passare notti di passione, quasi infastidito quando riceve un’avance, ecco che l’associazione a un’altra donna è praticamente immediata. E, purtroppo, molto spesso fondata.

Per il principio, tanto vecchio quanto sempre valido, che chi non mangia a casa ha mangiato al ristorante.

È possibile scoprire se un uomo ha fatto l’amore con un’altra donna? Sì. Nel senso che, soprattutto se l’uomo in questione è il marito o il convivente, e lo si conosce bene, ci sono alcune possibilità di coglierlo in fragrante:

segni sul corpo;
un profumo particolare lasciato addosso o sui vestiti;
classica macchia di trucco o rossetto su camicia o maglione;
improvviso disinteresse per il sesso con la partner ufficiale.

Tuttavia parliamo di percezioni più che di veri e propri segnali. Non per forza una macchietta di fondotinta sul colletto significa tradimento, possono esserci mille altre spiegazioni.

Diciamo però che quando una persona viene tradita, generalmente, ha questa sensazione per una serie di motivi e intuizioni che ha notato nel corso del tempo. Quindi, un piccolo segno può diventare la conferma di tanti sospetti maturati nel tempo.

Lui dice la verità? Come capire se un uomo ha fatto sesso nonostante dica di no?

Esiste poi l’ultimo scenario: lui è impegnato, ha intrapreso una storia parallela e all’amante giura e spergiura che con la moglie o compagna non fa più sesso.

A quante è capitato? Lui sostiene di essere separato in casa, di dormire in letti separati, di attendere solo una situazione più propizia per separarsi, di avere pazienza finché i figli diventino più grandi.

E se fossero tutte bugie e lui, invece, avesse un rapporto assolutamente normale con la moglie? Si può scoprire se un uomo ha fatto l’amore già a casa prima di presentarsi all’appuntamento con l’amante?

Qui, purtroppo, è davvero complicato. Gli amanti, per antonomasia, non si conoscono mai talmente a fondo da poter carpire i piccoli segnali nel comportamento dell’altro.

Mentre invece, l’uomo sposato, sa perfettamente che casa sua è zona franca, dove l’amante non avrà mai accesso, né fisicamente né telefonicamente.

Purtroppo, quando ci si innamora di qualcuno impegnato bisogna anche mettere in conto di doversi trovare nella situazione di dividerlo con un’altra persona.

E il consiglio, in questi casi, è di non volere indagare troppo su quali siano effettivamente i suoi rapporti con la legittima moglie o fidanzata.

Il tempo darà tutte le risposte. Prima o poi, infatti, dovrà pur fare una scelta e, così, togliere i dubbi a tutti, principalmente a se stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.